Padova: splendida e romantica

Padova: splendida e romantica

Alla scoperta di Padova: cosa vedere curiosità

Un detto popolare dice che Venezia è bella e che Padova è sua sorella, quindi da questa città puoi aspettarti solo belle attrazioni che ti faranno pentire di non averle visitate prima.

La più bella e importante è sicuramente la Cappella Degli Scrovegni, luogo di raccolta del ciclo di affreschi più importanti del mondo dipinti da Giotto.
Questi dipinti sono stati commissionati al famoso pittore da parte di Enrico Scrovegni, uomo talmente malvagio da guardagnarsi un posto all’inferno nella Divina Commedia di Dante: era infatti un temuto banchiere ed usuraio senza scrupoli.

Un altro luogo degno di visita è sicuramente la basilica del patrono della città: Sant’ Antonio o più comunemente chiamato dai padovani “Il Santo”.
Qui sono infatti ospitate le sue reliquie e per questo è un continuo via vai di pellegrini in cerca di una grazia.
Se capiti a Padova il 13 Giugno non puoi assolutamente perderti la processione in suo onore, un suggestivo evento durante il quale vengono portati in giro per la città la sua statua e il suo mento.

Se hai ancora voglia di suggestioni religiose puoi recarti al Battistero di Padova: appena rivolgerai gli occhi verso il soffitto il tuo sguardo verrà accolto da centinaia di figure celesti che circondano Gesù Cristo.
Questo magnifico affresco è un’opera di Giusto dè Menabuoi.

Altro simbolo di Padova è anche il Prato della Valle, un’immensa piazza che si estende per oltre 88000 mq: per via della sua dimensione è una delle piazze più grandi d’Europa.
Venne commissionata dal podestà Memmia, a cui è stata dedicata il nome dell’isola centrale che caratterizza questo luogo.
Intorno all’isola è presente una serie di 78 statue numerate appartenenti a personaggi illustri.
In epoca medievale questa piazza era luogo di eventi pubblici come feste o fiere, ma è anche stata teatro del martirio dei santi Daniele e Giustina (sono altri patroni di Padova).
Attualmente potrai visitare il Prato della Valle a piedi oppure in bici godendoti tutta la sua bellezza.

Se ami l’arte puoi recarti ai Musei Civici, dove sono state raccolte opere d’arte di epoca pre-romana, egizia, ma anche medievale e moderna.
Il capolavoro più importante è senz’altro il crocifisso di Giotto, un tempo ospitato sull’altare della Cappella degli Scrovegni.
Vi sono anche numerose opere di pittori veneti come il Tiepolo, Boccaccini, Tintoretto e Veronese.

Instagram
  • Siamo lieti di annunciare la nostra Media Partnership con il MARKETERs Festival 2019! 
L’evento di formazione e networking per gli appassionati di marketing si terrà il 23 novembre al Vicenza Convention Centre. 
Tramite il link che trovate in bio potrete acquistare i biglietti a prezzo scontato (79+iva invece di 200+iva) con il codice promo dedicato IGERSPADOVAMF19! 
Noi ci saremo, e voi?
  • Questa sera seguiamo il suggerimento di @facciolavaligiaeparto e vi portiamo nei Colli Euganei alla scoperta del sentiero delle terre bianche. 
Un interessante spunto per una gita fuori porta questo week end 🍂🍂
#igerspadova #visitpadova #collieuganei #euganeamente
  • @igerspadova è orgoglioso di essere media partner di @tedxpadova che si terrà oggi, Sabato 25 Maggio, nella splendida cornice di Palazzo della Ragione. L’evento, giunto alla sesta edizione sarà incentrato sul tema della #rinascita con speakers internazionali. 
Noi ci saremo, e voi?
#tedxpadova2019 
#rinascita
  • Buongiorno amici igers ☀️
quanti di voi hanno fatto della propria bici il mezzo preferito per girare tra le vie della nostra amata cittá ? A tutti voi, amanti delle due ruote, segnaliamo un appuntamento da non perdere: per tutta la giornata di oggi troverete a porta Portello Vanny, il Van di @selle_royal_official per un check gratuito della vostra bici, un caffè e tanti sorrisi. 
Cosa aspettate? Salite in sella e ci vediamo lì 🚲
#igerspadova #igersveneto #selleroyalontheroad
  • Quest’anno, in occasione di @openfactory18 , la giornata dedicata al turismo industriale e manifatturiero, saremo ospiti di @lagodesign , realtà internazionale nella produzione di arredamenti di design,con sede a Villa del Conte (PD). Il 25 novembre, l'azienda aprirà le proprie porte per raccontare dove e come nascono gli arredi. 
La nuova collezione, presentata in occasione del Salone del Mobile 2018, sarà presentata sia in showroom all’interno di otto ambientazioni domestiche, sia in un percorso a tappe all’interno della produzione dove ogni giorno la sapiente combinazione di polpastrelli e tecnologia 4.0 da vita ad arredi oggi venduti in oltre 900 negozi nel mondo. 
Sarà anche una giornata di condivisione e di impegno per un futuro sostenibile, perché verranno aperte le porte ad altri protagonisti del territorio. In particolare, data la recente calamità naturale che ha devastato alcune zone a noi vicine, sarà ospite una delle realtà più duramente colpite dal maltempo, #Arte Sella, che racconterà il proprio progetto. 
Durante la giornata non mancheranno tour della LAGO FABBRICA, momenti di convivialità, laboratori per i più piccoli e una speciale installazione di Arte Sella . 
Noi saremo lì, vi aspettiamo a partire dalle ore 15:00!

A questo link che trovate anche nella nostra BIO, il programma completo: https://www.facebook.com/events/572590856545375/

P.S. Visto il sold out dei biglietti per laboratori e giri in fabbrica, vi invitiamo a scriverci in privato in direct per avere informazioni sulle modalità di acccesso.

#lagodesign #openfactory #openfactory18 #igerspadova
  • Oggi vogliamo augurarvi un buon pomeriggio con questo scatto di Chiesa del Carmine. L’avete mai visitata all’interno? 
Grazie a @mariste5 per la foto👍🏽
#igerspadova #igersveneto #igersitalia
  • Buona sera amici igers,
Chi riconosce questo angolo di Padova immortalato da @mamuhat ? In che via ci troviamo? 
#igerspadova #igersveneto #igersitalia
  • Come ci mostra la foto di @daaal_92 oggi ci siamo svegliati con la nebbia! Ma nonostante tutto, spesso, riesce a rendere il paesaggio incredibilmente suggestivo😊
  • In occasione del nuovo Censimento Permanente della Popolazione, Istat ha lanciato un contest dal tema UnGiornoDaCampione.
Partecipa fino al 30 novembre 2018 e aggiudicati uno dei 3 premi messi in palio: una action cam per il 1° classificato, un drone con telecamera per il 2° e infine una macchina fotografica istantanea per il 3° classificato. 
Partecipare è facile, pubblica un'immagine legata alla tua quotidianità, racconta i tuoi interessi, le tue abitudini e naturalmente i momenti di vita quotidiana che ti rendono un “campione” rappresentativo di tutto il Paese. Ricordati di usare il tag #UnGiornoDaCampione. Puoi anche aggiungerlo a foto già pubblicate in precedenza.

Al termine del contest verranno selezionate le tre foto e/o video migliori e i vincitori saranno annunciati online sul sito e sui canali social dell’Istat. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata (censimentigiornodopogiorno.it/un-giorno-da-campione/) sul sito del Censimento Permanente.

#advertising
  • A tutti voi un buon martedì con questo scatto decisamente autunnale di @ginnylennon 🍂🍃😍

Se ami l’arte puoi recarti ai Musei Civici, dove sono state raccolte opere d’arte di epoca pre-romana, egizia, ma anche medievale e moderna.
Il capolavoro più importante è senz’altro il crocifisso di Giotto, un tempo ospitato sull’altare della Cappella degli Scrovegni.
Vi sono anche numerose opere di pittori veneti come il Tiepolo, Boccaccini, Tintoretto e Veronese.

Lascia un commento

Chiudi il menu