Vi Racconto il mio viaggio ad Amsterdam

Vi Racconto il mio viaggio ad Amsterdam

Vi Racconto il mio viaggio ad Amsterdam

 

Amsterdam è una città da cartolina, i suoi canali, i tulipani che colorano le strade, la contraddizione dei suoi eccessi, i parchi e la simpatia degli olandesi la rendono una meta ideale sia per i più giovani che per le famiglie e gli adulti.

Come arrivare ad Amsterdam

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi, la città è estremamente centrale a livello europeo e raggiungibile in modo ottimale con aereo, bus e treni. Il periodo migliore per visitarla è certamente quello primaverile, le temperature sono miti. Per chi ha voglia di risparmiare qualcosina invece novembre è un mese ottimale ricco di sconti. Una volta giunti in aeroporto ci si può spostare comodamente in bus o in treno verso il centro (è consigliabile fare una scheda dei trasporti per risparmiare).

 

Cosa vedere nella capitale olandese

Nonostante Amsterdam non sia una vera e propria metropoli, ha veramente tanto da offrire. Al di là delle mete battute dai turisti come il centro cittadino, il quartiere a luci rosse, la zona dei musei a Sud, ci sono molte attività da poter fare durante la propria permanenza.

Un consiglio è di non perdere una visita al museo navale, si tratta del più grande al mondo: mostre, esposizioni permanenti e una straordinaria barca reale riprodotta dal vivo appagheranno la visita. Un altro luogo degno di nota è la biblioteca centrale di Amsterdam, un palazzo di dieci piani con aree dedicate anche ai più piccoli. Per gli amanti dei fiori il giardino botanico sarà pura magia, ogni anno vengono piantati 7 milioni di bulbi. Molto interessante una visita all’Albert Cuyp Market, tipico mercato di strada con molti stand. Questo è ubicato nella zona Sud della città ma è veramente particolare e ricco di cose. Un altra cosa che dovete assolutamente fare è un crociera sui canali. 

Vi consiglio di acquistare la city card di Amsterdam (I Amsterdam city card) che vi da l’accesso a numerose attrazioni della città. Di seguito tutti i servizi inclusi in questa City card:

  • Musei inclusi: il Rijksmuseum, il Van Gogh Museum, L’Artis Royal Zoo, Il NEMO Science Museum, L’EYE Filmmuseum, L’Amsterdam Tulip Museum e molti altri ancora.
  •  Accesso illimitato alla rete di trasporto pubblico di Amsterdam (GVB) per 24, 48, 72, 96 o 120 ore.
  •  La I amsterdam City Card include una crociera gratuita di un’ora, valida per tutte le società di navigazione che partecipano all’iniziativa.
  •  Approfitta degli sconti per teatri, ristoranti e molto altro ancora!
Questa Card ti da la possibilità di conoscere Amsterdam e i suoi dintorni!

Scoprila sul sito ufficiale 

Dove e cosa mangiare ad Amsterdam

Forse l’Olanda non è conosciuta per la sua storia gastronomica eppure ci sono alcuni prodotti di punta che bisogna assolutamente provare durante il proprio soggiorno, presso uno dei food truck acquistate una porzione di bitterballen, le tipiche crocchette di carne aromatica e una porzione di friet oorlog, letteralmente patatine in guerra con crema a base di maionese, burro di arachidi e cipolla. Poi dirigetevi da Jacketz per provare le loro patate imbottite, porzioni generose che non vi faranno più temere il freddo. Infine un bel dolce da Pancake House in zona musei, qui potrete scegliere se gustare i piccoli pancake ricoperti di glassa oppure i Pannenkoeken, una sorta di crepes farcita.

Dove dormire ad Amsterdam: quale quartiere scegliere

Amsterdam è divisa in zone, vi sono quartieri più economici e quartieri più cari. In linea generale è bene sapere che soggiornare al centro vuol dire spendere un capitale, chiaramente è comodo ma tuttavia molto costoso. Per questo motivo una posizione ottimale con un buon rapporto qualità prezzo può essere quella Sud, in particolare un quartiere molto carino ideale sia per i giovani che per le famiglie è nei pressi di Leidseplein, qui gli alberghi sono più economici, è possibile muoversi facilmente grazie ai mezzi di trasporto e vi sono collegamenti diretti con l’aeroporto.

Lascia un commento

Chiudi il menu